LA CURIOSITA' - ROSE E PAULONIE AI PIEDI DEL POLITECNICO A Milano e' fiorito il Cremlino..è un gigante.

Ma lo si intravede appena fra gli alberi di via Colombo 71, dove fu fatto costruire nel '30 da Luigi Ronzoni, industriale. Lo si osserva meglio dal retro, da un vicolo interno di via Pascoli, all'angolo con piazza Leonardo da Vinci.

Il "Cremlino" di Milano, palazzone con cupole, terrazze curvilinee e snelle guglie in rame che hanno suggerito ai milanesi il suo curioso soprannome. Ma l'architettura vertiginosa lo avvicina di piu' alle "Sette Sorelle", i famosi palazzi staliniani moscoviti dell'antica cittadella fortificata. Il palazzo milanese, progettato dall'architetto Giancarlo Nicoli per l'Istituto di Chimica e Biochimica, e' circondato da cortili e giardini con piante bellissime. Sopra le sue guglie sfrecciano a bassa quota gli aerei che atterrano a Linate. Sotto sciamano ogni giorno migliaia di studenti, futuri ingegneri, architetti, biologi, fisici, veterinari, agronomi. Ai suoi piedi, nel vicoletto di via Pascoli 70 / 3 sbocciano a maggio rose di tutti i colori.

 

Non manca Peace, la famosa rosa "pacifista" creata in Provenza da Meilland nel 1940: il 25 aprile del '45 fu il fiore della Conferenza per la Pace che si tenne davanti al presidente Harry Truman. Ma in piazza Leonardo da Vinci vi sono altre piante che ricordano la vecchia Russia. Sono le paulonie, dedicate alla principessa Anna Paulowna. Con la loro storia e le infiorescenze azzurre che si fondono col cielo, fanno del falso "Cremlino" e del vecchio Politecnico uno dei siti piu' cosmopoliti di Milano.

 

Articolo del 20 maggio 1998 del Corriere della Sera

 

 

 

ORARI DI APERTURA

Dal Lunedi al Venerdi: 7.00 - 23.00
Sabato e Domenica: 10.00 - 21.00
Festivi: 10.00 - 20.00

 

COME RAGGIUNGERCI

MM2: Piola Città Studi
Tram: 23-33
Autobus: 62-90-91-93

newsletter

SQUASH & FITNESS SSDRL

Partita I.V.A. 08891770961

Via Giovanni Pascoli 70/3 - 20133 Milano MI